Val Venosta

La Val Venosta - una valle ricca di contrasti interessanti. Un tesoro di bellezze naturali, da scintillanti ghiacciai in movimento a laghi limpidi, rigogliosi prati di montagna, cime innevate e tanti frutteti e vigneti. 

Durante tutto l'anno la Val Venosta attira numerosi turisti con le sue varie e sfaccettate attività per il tempo libero. In primavera la Val Venosta è avvolta in un vestito fiorito di fiori di melo dalla tonalità bianco-rosata. In estate la valle si decora con prati verdeggianti, mentre in inverno è coperta da un manto bianco nevoso.

Estate in Val Venosta

In Val Venosta il Parco Nazionale dello Stelvio, l'Alta Via Venosta ed i numerosi piacevoli sentieri delle rogge sono mete molto apprezzate dagli escursionisti. Chi preferisce salire in vetta, può intraprendere un'escursione su cime imponenti come l'Ortler (la montagna più alta dell'Alto Adige), le Alpi Venoste e  il Gruppo del Sesvenna.

Il simbolo di questa regione turistica è il pittoresco e mozzafiato lago di Resia con il suo campanile romanico che si erge dall'acqua. La località di Lasa è diventata famosa in tutto il mondo per il suo famoso marmo, il "Marmo di Lasa", estratto nelle cave di marmo della Val Venosta.

Sopra Sluderno troneggia l'imponente Castel Coira, uno dei castelli meglio conservati dell'Alto Adige che ospita al suo interno la più grande armeria privata del mondo. Ogni anno, nel mese di agosto, qui si svolgono i famosi Giochi Medievali dell'Alto Adige. Un'altra attrazione da non perdere in Val Venosta è sicuramente Castel Juval, che ospita nelle sue sale uno dei Messner Mountain Museum.

La Val Venosta ha molto da offrire anche ai ciclisti. Gli appassionati di mountain bike - sia principianti che professionisti - in questa valle possono scegliere tra numerose piste da percorrere in sella alla bicicletta. La pista ciclabile che si snoda lungo l'antica Via Claudia Augusta è particolarmente consigliata alle famiglie e a chi ama concedersi un rilassante giro in bici. 

Specialità della Val Venosta

I rifugi di montagna, le locande e i ristoranti della zona servono specialità tipiche della Val Venosta. Questa valle è nota soprattutto per le sue albicocche color giallo dorato e dalla dolcezza particolare, chiamate "Marillen" nel dialetto del posto. La Val Martello, invece, si distingue per le sue buonissime fragole.  

Magia di Natale in Val Venosta

In Val Venosta ci sono ben cinque stazioni sciistiche soleggiate, che fanno tutte parte dell'Ortler Skiarena. Nella Val Martello e a Slingia si trovano un centro di biathlon e piste da fondo. Se preferite dedicarvi ad un'attività più tranquilla, potete passeggiare attraverso uno dei numerosi mercatini di Natale della zona. Ogni anno in Val Martello viene allestito un mercatino molto speciale: il mercatino di Natale più in quota delle Alpi alla Malga Enzian (a 2.061 m di altezza).

Alloggi in Val Venosta