Cultura

Allo stesso modo della varietà paesaggistica e naturale, l'Alto Adige presenta anche una ricca varietà culturale. A causa della posizione geografica di questa regione, la cultura in Alto Adige è fortemente influenzata sia dai territori di lingua tedesca come Austria e Germania che dalla cultura italiana. In Alto Adige convivono tre diversi gruppi linguistici: quello tedesco, quello italiano e quello ladino in Val Badia e in Val Gardena.

Manieri, castelli e musei

Agli amanti della cultura l'Alto Adige ha molto da offrire. Qui, infatti, si trovano circa 800 manieri e castelli, come Castel Coira, Castel d'Appiano o Castel Firmiano

L'Alto Adige conta circa 90 musei, tra cui il famoso Museo di Ötzi a Bolzano, il Messner Mountain Museum e il Museo Provinciale delle Miniere a Ridanna. Le chiese più note della regione sono il Duomo di Bressanone, il Duomo di Bolzano e la Chiesa Parrocchiale di San Paolo, costruita in due stili diversi: la parte inferiore e centrale della chiesa fu costruita in epoca tardo gotica, mentre la torre con la cupola a cipolla in epoca barocca. Oltre alle chiese, in Alto Adige si possono visitare anche diverse abbazie e monasteri, come l'Abbazia di Novacella vicino a Bressanone e il Convento di Sabiona a Chiusa.

Usanze e tradizioni

Ancora oggi in Alto Adige molte usanze e tradizioni giocano un ruolo importante e vengono tramandate di generazione in generazione. In Val Gardena, ad esempio, ci sono ancora molti laboratori per la scultura in legno, in Val Sarentino si eseguono ancora i ricami su cuoio con filo di penne di pavone e nelle Valli di Tures e Aurina c'è ancora l'antica tradizione del merletto fatto al tombolo. Ogni anno, nel mese di giugno, si svolgono i tradizionali Fuochi del Sacro Cuore sulle montagne dell'Alto Adige.

In Alto Adige tutti gli ospiti hanno la possibilità di vivere e vedere da vicino queste usanze e tradizioni locali, religiose e popolari. Durante tutto l'anno, in Alto Adige hanno luogo folcloristiche feste di paese, festival dedicati alla musica e alla danza, mercati contadini, eventi gastronomici e molto altro ancora!

Un connubio tra modernità e tradizione

In estate hanno luogo diversi eventi all'aperto in cui si esibiscono artisti internazionali, come il Palcoscenico sul Lago di Caldaro, le Serate ai Giardini di Castel Trauttmansdorff e il l'Alto Adige Jazzfestival.

Inverno tradizionale in Alto Adige

In inverno, nel periodo dell'Avvento, si possono visitare i suggestivi Mercatini di Natale in tutta la regione, dove è possibile ammirare l'artigianato tradizionale altoatesino e gustare dolci prelibatezze locali. Oltre ai mercatini natalizi più grandi come quelli di Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico, ci sono anche mercatini di Natale allestiti in paesini più piccoli, come per esempio l'Avvento Alpino della Val Sarentino, il Mercatino Medievale di Natale a Chiusa o il Mercatino di Natale di Glorenza

Pacchetti vacanza "Cultura"